Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Lago di Levico e Pudro

Immagine
Doppia uscita oggi, prima il Lago di Levico e poi il Pudro.
Nessuna novità eclatante, tanta gente al lago di Levico con disturbo antropico importante anche nella zona del biotopo (parecchi cani qualcuno anche non legato...) . Forse per questo la presenza di uccelli acquatici è stata nettamente sotto le aspettative: svassi maggiori nella norma, germani reali e folaghe nettamente più scarsi del solito, per il resto.... resto? no, non c'è proprio nessun resto se non un piro piro piccolo che si è involato come una scheggia prima ancora che riuscissi a capire cos'era.

Manerba sul Garda

Immagine
Bel posto, Manerba sul Garda, per farci un giro... se poi si ha una barca a disposizione è ancora più bello, ma anche a piedi passeggiando da un porto all'altro attraverso il parco naturale, è bello e rilassante.
Avvistamenti interessanti: un gruppo di marzaiole troppo lontane per concedermi una fotografia, due svassi che facevano la danza degli specchi in mezzo al porto, un cigno reale, una coppia molto affiatata di germani reali con il maschio geloso che allontanava tutti gli altri maschi e poi il piatto forte, segnalato dai birdwatcher, dello svasso piccolo in abito nuziale.
A voi le foto, senza altri inutili commenti.

Lago di Caldonazzo

Immagine
In questi primi giorni di primavera non potevo certo perdere di vista il lago di Caldonazzo. Lago di riferimento per le uscite invernali, quando il Pudro viene messo ko dalla morsa di ghiaccio che lo rende inospitale, rimane un luogo interessante anche in primavera, almeno sinché non viene invaso dai turisti. Una prima visita serale mi ha permesso di localizzare un bel fringuello in canto.
La sera, osservando le fotografie, i colori particolarmente carichi del petto mi avevano fatto pensare a qualche specie più rara ma la conformazione del piumaggio facciale credo non lasci dubbi: purtroppo i colori sono solamente il frutto della bassa luminosità presente al momento dello scatto.

Lago di Toblino

Immagine
Giro perlustrativo al Lago di Toblino.
In una giornata bigia e ventosa ho effettuato un giro su questo lago dall'atmosfera sempre magica ma che risulta spesso avaro di soddisfazioni per la fotografia naturalistica (mentre per chi si diletta con il lungo o il binocolo è spesso ricco di avvistamenti interessanti sulla sponda non raggiungibile dal pubblico ossia quella opposta al sentiero di visita che percorre il solo lato occidentale del lago. All'altezza di Castel Toblino, quasi a rinfrescare i nobili passati dal castello, facevano sfoggio della loro aristocratica presenza due esemplari di cigno reale si troppo confidenti, tanto che è stato possibile immortalare uno degli esemplari con il 35 mm che stavo utilizzando per effettuare fotografie panoramiche.


Primavera al Pudro

Immagine
Nonostante l'aria fresca proveniente dai monti ancora ben innevati, è cominciata la primavera di nidificazioni al lago Pudro. In piena attività sono gli Aironi Cenerini, con i nidi ormai pronti sui soliti alberi nella parte centrale del lago si danno un gran daffare nell'andare e venire dai posatori disponibili li attorno. Oltre ai vistosi cenerini una miriade di passeriformi creano la voce di sottofondo al lago.

Al solito altre foto e storie dopo il salto