AF-S NIKKOR 200-500mm f/5.6E ED VR

Se siete qui è perché siete curiosi e volete capire come va questo cannone.

Vi dico subito, al momento c'ho fatto solo due uscite ma ne sono entusiasta. l'Autofocus è veloce (superiore a quello del 300 f4 precedente), la nitidezza è più che buona a tutta apertura, un rasoio ad f8.
Il confronto in ingrandimento rispetto al 300 mm è importante:
A sinistra l'immagine catturata con lo zoom a 300 mm









A destra, dalla stessa posizione, la stessa scena ripresa con lo zoom a 500 mm
Quello seguente è un ritaglio della fotografia precedente senza nessuna alterazione, il file è stato pubblicato così come generato dalla camera, semplicemente ritagliandolo, senza applicare filtri o maschere di contrasto per esaltare nitidezza e dettaglio.



Se poi vi chiedete come funziona lo stabilizzatore, la moretta sottostante è stata fotografata a 1/160 di secondo con lo zoom a 500mm (ancora un ritaglio 1 a 1 della zona centrale senza elaborazione software)... se pensate che la macchina è una D300s e quindi che è come lavorare con 750mm... a mano libera... a 1/160... behhh io mi ritengo soddisfattissimo.


Difetti? pesa! certo io l'ho portato in giro tre ore fotografando sempre "al volo" senza treppiede, quindi si può assolutamente fare, però non ho fatto spostamenti in salita o comunque lunghe camminate di riposizionamento, solamente gli spostamenti necessari per cambiare inquadratura.
Altro? non è tropicalizzato, quindi va usato con cura per evitare che entri sporco o polvere.
Per il resto, secondo me, è una bomba!

Post popolari in questo blog

Cormorano in difficoltà

Escursione zona Ruioch

CRETA - Cnosso