Contrin


Qualche settimana escursione famigliare lungo la valle del Contrin, per poi salire al passo s. Nicola e scendere chiudendo un anello attorno al rifugio nella parte terminante della valle.
Il tragitto è stato compiuto su due giorni, dormendo al rifugio Contrin dotato di molti confort un tempo riservati agli alberghi.




 Ecco come appare il rifugio in una fotografia quasi notturna, effettuata sfruttando le ultime luci della giornata.
Sulla strada del ritorno attraverso passo s. Nicolò inaspettato incontro con un numero davvero molto elevato di marmotte.
Come spesso succede le più giovani sono le più curiose e le più confidenti, permettendo di avvicinarsi davvero tanto prima di sparire definitivamente nei meandri delle loro tane sotterranee.










Post popolari in questo blog

Cormorano in difficoltà

Escursione zona Ruioch

CRETA - Cnosso