Lago Pudro 2: i pulcini

Sono nati e stanno crescendo i piccoli di svasso maggiore e airone cenerino al lago Pudro e così sfruttando una bella giornata di sole eccomi nuovamente sulle rive del Lago per osservare i nidi che si trovano sull'altra sponda.
Dai rami non troppo altri della pianta su cui hanno fatto il nido, ecco un airone cenerino adulto spiccare il suo possente volo





Intando dal grosso nido giunge il pesante vociare dei piccoli.... piccoli si fa per dire perché ad un mese dalla nascita sono ormai davvero molto grandi e manca poco all'involo



Poco più sotto, tra le flessuose aste del canneto, ecco la famiglia degli svassi maggiori.


La gestione della famiglia è portata avanti alternativamente da uno dei due genitori o, in certi momenti, da entrambi.
Fare i genitori deve però essere una fonte di stress anche per gli amici pennuti, eccoli allora, gli adulti, a sgranchirsi le ali al sole


Tra la vegetazione ad alto fusto nella parte visitabile del canneto, dopo una buona mezzora di paziente attesa, ecco che si rende fotografabile un simpatico uccellino che però non riesco ad identificare


E' ora di cena e mamma svasso pensa ai suoi pulcini: eccola portare un bel pesce appena pescato ai suoi piccoli

I due più coraggiosi si fanno avanti e a beccate provano a capire come saziarsi

ed infine ecco che uno trova il modo per mangiarsi la cena: ormai solo la pinna caudale esce dal becco del pulcino che mangia sotto lo sguardo di entrambi i genitori. 


 E così anche questa giornata al Pudro è finita e gli ultimi raggi del sole illuminano lo specchio d'acqua



 Rientrando verso la macchina un certo tichettio: è un picchio rosse maggiore nascosto tra il chiaroscuro degli alberi:




Post popolari in questo blog

Cormorano in difficoltà

CRETA - Cnosso

Lituania, il viaggio