Post

La moretta del Pudro ha i pulcini

Immagine
Dopo l'ultima segnalazione riportata delle morette le avevo perse di vista. Sono tornato più volte a controllare poiché c'era la possibilità di una nidificazione al Pudro: il periodo, fanno notare esperti del calibro di Gilberto, è quello giusto... la località un po' meno. Non si registrano infatti nidificazioni di moretta al Pudro precedenti. Poi, dopo l'avvistamento dei pulcini da parte di Giuseppe, ho intensificato le uscite... ma sembravano scomparsi! Finalmente questa mattina li ho trovati... alle 8 circa mi sono passati a meno di 2 metri mentre me ne stavo immobile nel mio nascondiglio: la madre risulta molto vociosa, intenta a raccogliere attorno a se la piccola truppa.
Si tiene molto vicina alla riva per sparire tra le canne al primo segno di pericolo. Fortunatamente ero ben nascosto così ho potuto fare qualche foto prima che si mettesse controluce.

Sul Gazza non ci sono gazze

Immagine
Metti un sabato mattina in cima al monte di Ranzo, a passeggiare sui prati alpini.... e metti che, mentre sei li che guardi verso il lago di Santa Massenza, dalle rocce sottostanti salti fuori un'aquila reale!
E metti che allora ti metti li ad aspettarla e la scena si ripete sei o sete volte.
......ecco, credo che non serva mettere altro!



Ancora sorprese al Pudro!

Immagine
Con la stagione migratoria che dovrebbe essere finita ora non resta che monitorare come procede la riproduzione al Pudro. I nuovi aironi cenerini sono ormai grandi quanto i genitori e distinguibili solamente per la mancanza della cupiste bianca sopra la testa come si può notare confrontando l'adulto qui di fianco con il giovane in caccia della foto sottostante.

la dove osano le aquile

Immagine
Mattina presto, ma non prestissimo, salita faticosa, anzi, faticossima verso le cime che sovrastano Palù del Fersina. La vista verso l'altopiano di Piné è però spettacolare quando la luce finalmente invade le vallate sottostanti. Ma ormai lo sapete, non sono in cerca di paesaggi ma di volatili.... e di un volatile in particolare: elusivo, mimetico, schivo, la pernice bianca.

A volte ritorno... al Pudro!

Immagine
Questa mattina ritorno perlustrativo al solito Pudro.. solito?.. ma... in realtà cambia sempre!
Giusto gli aironi ormai da un po' di tempo sono una presenza solita e costante, assieme a qualche svasso, alcune folaghe e un paio di germani reali che bazzicano gli stessi angoli del lago.
Il resto degli abitanti del poso è sicuramente meno abitudinario.
Tra questi il cormorano, appare, scompare, non si ferma quasi mai, viene a farsiuno spuntino ma non nidifica in zona lago.

gaggia 2

Immagine
Ancora sulla Paganella, di frotne al gruppo del Brenta, ma finalmente con una bella giornata.
Stessa procedura di approccio, avvicinamento durante la notte, montaggio delle tende prima dell'alba e poi dentro, in muta attesa. Non ci sono molte altre parole da aggiungere, parlano le foto.

Lassù sulle montagne

Immagine
Lassù, sulle montagne, iin questa primavera a dir poco umida, tra le ultime chiazze di neve e le nuvole dal candore accecante quando colpite dalla luce che illumina tutto con una fredda luce bianco grigiastra, va in scena, come ogni anno, la lotta per la conquista del diritto alla riproduzione. Di scena sono i galli forcelli, mattinieri e potenti nel loro voli esibizionistici per accaparrarsi le femmine. Bel gruppetto di tende, sui bordi dell'areale, obiettivi spianati già alle 4 di mattina, in religioso silenzio, in attesa del "canto del gallo" e di un po' di luce per scattare.