Scoiattoli al lago Pudro

Uscita del 15 marzo, uscita interessante sebbene con cielo pesantemente coperto (quindi luce diffusa, scarsa).
Scopo dell'uscita rivedere il tuffetto (in effetti c'era ancora) e, se possibile, fotografarlo.
Le fotografie al tuffetto non sono venute però, oltre ai due simpatici scoiattoli che come delle saette si rincorrevano tra gli alberi, ho potuto immortalare anche qualche altro ospite interessante.

Cominciamo con il decollo di una cincia: la foto immortala l'attimo subito dopo l'abbandono del ramo con un salto: le ali sono ancora chiuse!!!!

Continuiamo la serie dei volatili di piccole dimensioni on quello che a me sembra un luì piccolo.


Per finire con uno degli ospiti più piccoli dei nostri boschi: lo scricciolo




A questo punto ecco la carelleta di fotografie fatte agli scoiattoli. Non sono mai riuscito a beccarli assieme, troppo rapidi i movimenti e troppi rami a coprirli per riuscire a mettere a fuoco in modo decente!








Ed ecco il salto tra i rami, leggermente mossa, com'è giusto che sia vista la velocità del soggetto!

Infine non potevano mancare i miei amici svassi maggiori: ormai la coppia è formata, non resta che aspettare la nidificazione.


Dal Pudro questo è quanto, in attesa di evoluzioni sul tuffetto (sperando sia stato raggiundo da altri compagni nel frattempo in modo da fermarsi a metter su famiglia).

Post popolari in questo blog

Cormorano in difficoltà

CRETA - Cnosso

Lituania, il viaggio